Recensione: Non si esce sani dagli anni dieci, Matteo Iammarrone 

Non si esce sani dagli anni dieci è il nuovo libro di Matteo Iammarrone, edito L’Oceano nell’Anima. Matteo è un ragazzo di ventun’anni, studente di filosofia a Bologna che, oltre a scrivere poesie, canta e lo fa bene. Il libro, che si apre con una prefazione di Antonio Moscatello, amico giornalista, è un diario di … More Recensione: Non si esce sani dagli anni dieci, Matteo Iammarrone 

Recensione: Nomi di cosa nomi di persona, Margherita Rimi, Marsilio

Fermarsi alla lettura di Nomi di cose – nomi di persona è, in un certo qual senso, immergersi nella sfera profonda del proprio essere, è toccare con mano le fragilità di una piccola creatura che quasi abbiamo dimenticato appartenerci. Eppure è dalle radici che si risolve molto spesso l’equazione personale. La raccolta poetica si presenta subito … More Recensione: Nomi di cosa nomi di persona, Margherita Rimi, Marsilio

Foglie d’erba, Walt Whitman, 1855

Un libro che speriamo non manchi mai nella libreria di casa vostra è proprio questo: Foglie d’erba, la raccolta di Walter Whitman (conosciuto come Walt Whitman) che uscì la prima volta nel 1855. Le prime edizioni vennero pubblicate durante la presidenza di Franklin Pierce (1853-57) conosciuta come età di Jackson poiché fu il presidente degli Stati Uniti, … More Foglie d’erba, Walt Whitman, 1855

“Coi baci che imparai dalla tua bocca” Pablo Neruda, 2015

Ricardo Eliécer Neftalí Reyes Basoalto alias Pablo Neruda, premio nobel 1971, poeta delicatissimo, appassionato, partorì diverse poesie meravigliose e, ad oggi, non smette di essere presente nel panorama della poesia grazie all’uscita di una deliziosa raccolta postuma. Si tratta di poesie inedite ritrovate durante una catalogazione completa dei documenti esistenti nell’archivio della Fondazione Pablo Neruda. … More “Coi baci che imparai dalla tua bocca” Pablo Neruda, 2015