Appunti di poesia: Ivonne Mussoni

Guardarti voltato di spalle 
è la cosa che più si avvicina 
alla creazione. 
Se sapessi pregare 
non scriverei poesie, 
ma tu sei cosa buona, 
per separare il tempo
dalle attese, 
per l’amore urgente 
che apre gli spazi. 
La terra avviene 
mentre aspetti.

E fu sera e fu mattina.

Da A un quarto d’ora di universo (Heket)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...