Appunti di poesia: Leonard Cohen 

Benvenuta a questi versi
C’è una guerra in corso
ma cercherò di renderti la vita facile
Non seguire i miei discorsi
nascono solo dal mio nervosismo
Non ti feci l’amore
quand’eravamo studenti dell’Est?
Sì, questa casa è diversa
il villaggio presto cadrà
Ho eliminato tutto quello
che avrebbe potuto servire al nemico
Resteremo soli
finché i tempi non cambieranno
e coloro che hanno tradito
torneranno come pellegrini a questo momento
in cui noi non ci arrendemmo
a chiamare quest’oscurità “poesia”.

Welcome to the lines

There is a war on
but I’ll try to make you comfortable
Don’t follow my conversation
it’s just nervousness
Didn’t I make love to you
when we were students of the East
Yes the house is different
I’ve removed whatever
might give comfort to the enemy
We are alone
until the times change
and those who have betrayed
come back like pilgrims to this moment
when we did not yield
and call this darkness “poetry”.

(Traduzione a cura di Alessandra C.)


Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...