Appunti di poesia: Dalla Sicilia, Giorgio Bassani

È quasi sera percorro tutto solo la nuova fiammante
autostrada che ormai lungheggia un tantino più su dei binari
del treno la costiera delle zàgare
ritrovando l’odore ma senza riconoscere
dopo tre anni i luoghi singoli o non ravvisandone
che pochi
rari

Non lasciarmi andare randagio torna spesso rimanimi quanto
più puoi accanto non permettere
che mi dimentichi del tuo corpo che adagio
adagio lo
disimpari.

da Epitaffio, Mondadori, Milano 1974
Disponibile qui: http://amzn.to/2edFAzG

Annunci

One thought on “Appunti di poesia: Dalla Sicilia, Giorgio Bassani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...